CATANIA- “Riappropriarsi dei sentimenti per combattere con l’amore lo squallore e la cattiveria della nostra società”. Questo è il messaggio che l’artista romano Massimiliano Frumenti vuole trasmettere attraverso i suoi dipinti e le sue creazioni artistiche. “Sono convinto che le persone abbiano necessario bisogno di amare ed essere amati- spiegaRead More →

Sabato prossimo, il 17 novembre, presso l’auditorium Santa Teresa a Ragusa Ibla, sarà presentato Adelia e la macchina del meteo il romanzo della giovane scrittrice ragusana Giada Maria Iannizzotto. 17 anni, studentessa che frequenta il quarto anno del liceo classico del capoluogo ibleo, Giada ha iniziato a scrivere racconti inRead More →

  CATANIA- Ottavio Cappellani con il suo stile ironico e provocatorio insieme all’inconfondibile sound della chitarra di Mario Venuti con lo spettacolo “La Sicilia spiegata agli eschimesi”, sul palco del Teatro Abc sabato 17 novembre, ore 17.30 e ore 21.00, inaugurerà la terza stagione del Teatro Mobile di Catania direttaRead More →

Incipit necessario per far capire quanto quest’opera mi abbia affascinato, arricchito e commosso: la sottoscritta, oltre a essere nata in Sicilia ed esserci tornata a vivere, dopo un quarto di secolo, per trent’anni, si è laureata, a Catania, con una tesi in dialettologia siciliana nella quale ha “tradotto” in italianoRead More →

CATANIA- Sta per alzarsi il sipario della terza stagione di Teatro Mobile di Catania, diretto da Francesca Ferro, che da Cappellani-Venuti alla coppia Rezza-Mastrella presenta un ricco e variegato cartellone offrendo al numeroso ed affezionato pubblico un’ampia ed intelligente scelta di ottimo teatro contemporaneo, mettendo in scena testi inediti eRead More →

CATANIA- Dall’idea di unire il teatro contemporaneo all’antica tradizione del teatro Giullaresco nasce il Laboratorio Teatrale diretto ed ideato dall’attore e regista Sebastiano Mancuso. “L’attore- spiega il regista catanese cresciuto professionalmente sotto la guida di Lamberto Puggelli al Teatro Stabile di Catania e reduce da una fortunato tour parigino conRead More →

CATANIA- Settanta abiti e costumi teatrali realizzati dagli allievi della cattedra di Storia del Costume per lo Spettacolo dell’Accademia di Belle Arti di Catania diretta dalla professoressa Liliana Nigro dedicati alla Sicilia e alle sue tradizioni hanno incantato i tanti catanesi e i numerosi turisti che hanno affollato la primaRead More →

Dopo il successo di critica e di pubblico della mostra di abiti e costumi sacri “Vestire l’Icona”, allestita nei saloni di Palazzo Trigona a Piazza Armerina, per la solenne visita di Papa Francesco in Sicilia Liliana Nigro, professoressa di Storia del Costume presso l’Accademia di Belle Arti di Catania, ritornaRead More →

Esce sabato prossimo, in occasione della sua presentazione, il volume di Filippo Bozzali, Di quella volta che, un libro di, come recita la quarta di copertina, “Aneddoti, storie e racconti liberamente tratti da aneddoti, storie e racconti liberamente tratti”. Abbiamo incontrato l’autore. Filippo Bozzali ha lavorato per una vita nelle esattorie, quindiRead More →

Arte, moda, cultura e fede si uniscono per dare il benvenuto a Papa Francesco in visita in Sicilia il 15 settembre a Palermo e Piazza Armerina. Tante le iniziative per omaggiare il Santo Padre come l’imponente mostra di abiti e costumi dedicata a Papa Bergoglio dal titolo “Vestire l’Icona” organizzataRead More →

Operaincerta Editore è una casa editrice italiana che ha come obiettivo quello di promuovere e diffondere la cultura attraverso la pubblicazione di opere inedite, che si affianca alla già consolidata attività digitale della rivista mensile Operaincerta.it, presente in rete da più di un decennio, e alla testata giornalistica ItaliaNotizie.it. Nonostante la crisi dellaRead More →

Un fatto è sorprendente nella storia letteraria siciliana del basso Medioevo: a fronte di una relativamente copiosa attestazione duecentesca, del Trecento siciliano ci sono giunti a noi solo quattro testi di poesia: la Quaedam Profetia (o Lamento di parte siciliana), un pianto di Maria, De libero arbitrio e un frammento di poesia amorosa.1 Per comprendereRead More →