Fino all’epoca di Mao le abitazioni in Cina erano costituite solo da casupole simili alle nostre baracche delle periferie cittadine degli anni 50, simili a quelle cantate da Pasolini, per intenderci.
Ora quella sconfinata distesa di casupole va man mano sostituita da una foresta di immensi e moderni grattacieli: ma tutto questo ha un prezzo sociale.Read More →

In Cina vi sono molte chiese cristiane, quasi tutte cattoliche. Devastate e chiuse in epoca maoista sono state in maggior parte riparate e riaperte ai fedeli. Fino a un recente passato, prima della costruzione dei grattacieli moderni, costituivano opere grandiose e meravigliose per i cinesi nella cui tradizioni non esistevano edifici di tale altezza e maestosità in quanto nella tradizione cinese gli edifici hanno strutture in legno e quindi hanno modesta levatura: anche per questo molte chiese cristiane sono state dichiarate patrimonio culturale nazionale. Read More →

I cinesi tradizionalmente credevano molto all’esistenza di spiriti buoni e cattivi che interferiscono con le attività umane. Credenze simili sono diffuse anche in Occidente dove sono però limitate dal cristianesimo ufficiale, rigidamente monoteista.Invece in oriente la credenza negli spiriti non è in contrasto, anzi è ammesse dalle religioni ufficiali come il buddismo a somiglianze di quanto avveniva nell’antico paganesimo.Read More →

Il the è una bevanda nazionale per i Cinesi: ne bevono sempre in ogni ora del giorno e in ogni occasione: invece il caffè, carissimo, è praticamente sconosciuto e viene consumato solo dagli stranieri.
Diversamente che in Occidente il the viene bevuto sempre senza zucchero o altro: si mettono alcune foglioline in un bicchiere (mai le bustine) e quindi vi si versa dell’acqua bollente. Read More →

La visita di Obama,la più importante di quelle dei paesi del Pacifico è terminata: dopo aver visitato qualche luogo celebre, parte per la Corea del sud. I media cinesi hanno dato una spazio eccezionale alla visita dedicandovi, per tre giorni, la maggior parte del loro spazio dopo averla preparata adeguatamente nei giorni precedenti: la risonanza, a quanto pare, è stata enorme in tutta la Cina.Read More →

La cucina cinese è abbastanza diversa da quella in uso nei ristoranti cinesi dell’Occidente che si è adeguata ai gusti occidentali e a quello che gli occidentali immaginano che mangino i cinesi: cosi come avviene per tutte le cucine etniche, d’altronde. La cucina cinese è molto elaborata in quanto, a differenza che in Occidente, si usa sminuzzare la carne e il pesce e in genere tutti gli altri cibi in piccolissimi pezzettini che vengono quindi preparati con forti aromi agri e dolci.Read More →

Il China Daily riferisce di un caso avvenuto, nei mesi scorsi alla TV di Shangai, riguardante una ragazza cinese di pelle nera. A un programma televisivo nel quale venivano presentati giovani talenti è infatti intervenuta Lou Jing, una bella ragazza,cinese in tutto, tranne che nel colore della pelle che è nero. Il fatto ha scatenato una serie di commenti e di critiche malevoli e il giornale ha aperto un dibattito a cui sono intervenuti quasi 100.000 mila lettori.Read More →

Il giorno 28 ottobre è stata presentata a Roma, nei Musei Vaticani, la mostra: Crinali della storia: Padre Matteo Ricci (1552-1610) fra Roma e Pechino”-
La mostra, vuole ricordare la grande figura di ”ponte di dialogo e di scambio tra l’Europa e la Cina” rappresentata da missionario gesuita Matteo Ricci a 400 anni dalla morte.Read More →

Il modello di sviluppo economico cinese è un argomento molto dibattuto in questi anni. Esso infatti ha funzionato egregiamente e ha dato risultati insperati. Benchè
la Cina resti nel complesso un paese ancora molto povero, , come si vantano le autorità cinesi, “mai nella storia, in un periodo tanto breve, tante persone hanno a conseguito progressi economici tanto grandi” : il che è un fatto innegabileRead More →

La Cina, ha cominciato a maturare una sua coscienza ecologica e a cercare la collaborazione internazionale.
Il presidente cinese Hu Jintao, in una conversazione telefonica di ieri con il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha espresso la sua fiducia in un risultato positivo in occasione del vertice mondiale sul clima di Copenaghen nel prossimo dicembre, a condizione che la comunità internazionale abbia il coraggio di affrontare la sfida del cambiamento del clima.Read More →

In genere in Occidente si pensa che i cinesi siano particolarmente gentili e, anzi, eccessivamente cerimoniosi ma si tratta di una idea che non trova corrispondenza nella realtà cinese di oggi. Alla sensibilità occidentale infatti i cinesi appaiono rozzi, sgarbati, poco amichevoli cosi coma invece gli arabi appaiono aperti e riguardosi.
Read More →

La visita del premier russo Putin in Cina ha avuto un rilievo eccezionale sulla stampa cinese: in realtà si tratta di un avvenimento che possiamo definire storico. Con esso non solo si siglano importantissimi accordi commerciali, ma si apre la strada a una collaborazione generale fra i due grandi stati che equilibra anche politicamente, oltre che economicamente, i rapporti con l’America e l’Occidente.Read More →