La città di Xi’an, capoluogo della provincia dello Shaanxi, nel nord-ovest della Cina, ha in programma di investire circa 12 miliardi di yuan (1,76 miliardi dollari) nella ricostruzione delle sue antiche mura e nella costituzione di quattro nuovi musei,
che saranno dedicati alle quattro dinastie che regnarono in Xi’an: la dinastia Zhou 1045-265 a.C , la dinastia Qin da 221-206 a. C , la dinastia Han da 206 a C -220 d C. e la dinastia Tang 618-907. d. C .
Read More →

La Cina si avvia ad essere il mercato più grande del mondo per i beni di lusso soppiantando gli stati Uniti: Il mercato dei beni di lusso infatti ha avuto nell’ultimo anno un incremento di 9,4 miliardi, pari al 27,5 per cento del mercato del lusso di tutto il mondo.Read More →

La Cina ha annunciato che  consentirà gradualmente, nello spazio di due anni,  un tasso di cambio più flessibile per la sua valuta, provvedimento gradito  ai grandi partner commerciali e al FMI. Secondo  il comunicato cinese l’economia globale sta gradualmente riprendendo, il recupero e la ripresa dell’economia cinese è diventata piùRead More →

Come riporta il Guangzhou Daily, la “Lega della gioventù” del Guandong, regione ad alto sviluppo economico della Cina, ha condotto un interessante sondaggio fra i giovani per rilevare il loro atteggiamento rispetto al lavoro, al guadagno e ai consumiRead More →

Di per sé è una piccola curiosità turistica ma in realtà è un indice della cultura popolare cinese dell’attuale momento storico: In effetti Mao è un personaggio mitizzato, il suo ritratto campeggia nella piazza Tien an men e dovunque ma i cinesi a meno che non siano anziani hanno idee molto confuse su chi sia e cosa abbia effettivamente fatto il “padre della patria”.Read More →

Tutto è pronto per l’inaugurazione del 1 maggio della esposizione mondiale di Shangai: le opere realizzate sono spettacolari per mostrare al mondo intero lo spettacolare sviluppo della Cina nei campi dell’economia, della tecnologia e della cultura.
In fondo questa è stato sempre la funzione fondamentale delle esposizioni universale nei circa 160 anni della loro storia.
Read More →

I monaci buddisti hanno avuto una parte molto attiva nei soccorsi alle popolazioni tibetane colpite dall’ultimo terremoto avvenuto nella provincia del Qinghai che non fa parte della attuale provincia amministrativa cinese del Tibet ma che ne fa parte storicamente ed etnicamente e ha dato anche i natali all’attuale Dalai Lama.
La stampa cinese ha pero messo in risalto le preghiere e le opere del Panchem Lama. Ma chi il Panchem Lama? Read More →

La repubblica cinese si compone di due parti che possono essere nettamente distinte: la parte che costituisce storicamente la Cina abitata quasi esclusivamente da Han (cinesi) definita da noi come “Cina interna” e in Cina come “province orientali”: una altra parte è costituta da province che entrarono a far parte dell’impero dal ‘700 abitato originariamente da etnie diverse, definite da noi come Cina Esterna e dai cinesi come province occidentali.Read More →

Un sisma, di magnitudo 6,9 secondo il Servizio Geologico Americano ha colpito l’altopiano tibetano alle 7,49 ora locale,di mercoledi, 14 aprile L’epicentro è stato localizzato sulle montagne che dividono la provincia di Qinghai dalla Regione autonoma del Tibet. La regione fa parte del Tibet storico (molto più ampia dell’attuale Regione Autonoma del Tibet): vi è nato anche il il Dalai Lama il leader spirituale tibetano in esilio, e che ha detto in un comunicato che stava pregando per le vittime.Read More →

Piccoli fatti a volte ci fanno rendere conto meglio della differenza di civiltà e mentalità fra l’Occidente e la Cina. Il funzionamento della giustizia ad esempio: in Cina avviene che un persona viene condannata a morte in un processo di appena 4 ore, dopo soli 15 giorni dai fatti e che basta la dichiarazione della polizia per escludere che abbia malattie mentali malgrado che i fatti di cui è colpevole appaiono del tutto privi di senso logico.Read More →

Oggi, 5 aprile, cade in Cina il giorno del Qing ming nel quale, per antichissima usanza, si visitano le tombe dei defunti.
La data è calcolata in base al calendario agricolo su base lunare: nell’imminenza dei lavori della primavera i contadini sentivano il bisogna di rivolgersi ai propri cari defunti anche per allontanare gli “spiriti vaganti” ( demoni) che potevano nuocere ai raccolti
Read More →

Il presidente Hu Jintao ha annunciato, a sorpresa, che la Cina andrà a Washington al summit del 12 e 13 aprile sulla sicurezza nucleare e l’ Iran d ha avuto anche una lunga conversazione telefonica con Obama. Il fatto è stato interpretato come prove di disgelo fra America e Cina. In realtà la posizione politica cinese sul problema nucleare dell’Iran non è cambiataRead More →