Servirà al cambiamento l’ennesima denuncia di Legambiente sullo stato dell’inquinamento dei nostri mari? L’allarme che le analisi della barca a vela Goletta Verde dopo due anni di navigazione per analizzare la qualità del mare e delle spiagge italiane è chiaro e preciso: il 48% dei campioni prelevati risulta fortemente inquinatoRead More →

Da qualche tempo a questa parte, nel parlare dell’esigenza di dotare il Paese di un Governo nel pieno delle sue funzioni, si fa sempre più frequente cenno alle “clausole di salvaguardia” e al pericolo di aumenti dell’IVA. Ma in cosa consistono queste clausole? E cosa o chi intendono salvaguardare? LaRead More →

Accade in Monzambico, in un’Africa bella e affascinante ma povera, perchè il colonialismo l’ha sfruttata, in passato, unicamente per le sue risorse naturali, schiavizzando e deportando intere popolazioni. Oggi, i proprietari delle risorse africane sono generalmente Multinazionali estere. Una di queste è la Portucel Mozambique, una società controllata da TheRead More →

Oggi è la giornata dedicata alla riflessione e orientata al cambiamento. 23 febbraio 2018. Giorno del M’illumino di meno giunto alla sua quattordicesima edizione. La campagna di sensibilizzazione creata dal programma radiofonico di Radio 2, “Caterpillar” per la giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili, invita tuttiRead More →

Attenzione al consumo di risorse, utilizzo di fonti rinnovabili, alimentazione biologica e a km zero e forme di mobilità condivisa. Sono solo alcune delle buone pratiche che decretano il successo di strutture e località turistiche, apprezzate dal 48% degli Italiani che vogliono adottare, anche in vacanza, azioni rispettose per l’ambiente.Read More →

L’olio di palma è l’indagato e sospettato di provocare gravi danni alla salute. Dietro il 50% dell’alimentazione industriale c’è l’olio di palma ma le aziende italiane che usano il palma in quasi tutti i prodotti alimentari cercano di ignorare questo problema, a favore dei vantaggi economici che ne ricavano. InchiesteRead More →

La disoccupazione giovanile, tocca il vertice negativo degli ultimi anni in questa economia italiana dalla ripresa lenta, faticosa e fragile. Aumentano le incognite del lavoro e a soffrirne maggiormente i nostri ragazzi sempre più esclusi dal mondo lavorativo. Il tasso di disoccupazione giovanile tra i 15 e i 24 anni,Read More →

È  un tipico piatto tipico francese e per tradizione un cibo di lusso, ma è il frutto di una crudele realtà dell’industria. È il fegato d’oca o di anatra e per produrlo milioni di animali sono sottoposti al gavage, l’alimentazione forzata, una pratica condannata anche dall’UE. Numerose le campagne lanciateRead More →

Con i dati (ancora provvisori) di agosto, Riccione mantiene il trend positivo registrato nei mesi precedenti. I numeri forniti dall’Osservatorio Statistico della Provincia di Rimini confermano e aumentano gli arrivi del mese di luglio (+9,7%, a fronte del dato provvisorio di +7,1%) chiudendo i primi 8 mesi del 2015 con un +4,9% per gliarrivi totali e un +2,8% per i pernottamenti.Read More →

Vengono reclutati a notte fonda per lavorare nei campi. Attendono sul marciapiede, pazienti e rassegnati che passi il pulmino che, dopo la scelta, li carichi e li porti a guadagnare pochi euro. Nessuna garanzia se non quella di essere sfruttati. Ostaggi di organizzazioni criminali. Immigrati ridotti in schiavitù forniscono manodopera,Read More →

R come recupero e riutilizzo. Nell’era dell’abbondanza dei rifiuti diviene obbligatorio sensibilizzare prima e riciclare poi l’incredibile quantità di scarti di materiali che produciamo affinché l’ambiente in cui viviamo non diventi un enorme immondezzaio che rischia di sommergerci. Produciamo, usiamo, scartiamo e dimentichiamo. Questa routine deve radicalmente mutare, iniziando dallaRead More →