Abbiamo una politica che insegue l’opinione pubblica su ogni sua piccola pulsione, dalla paura dell’uomo nero a quella delle tasse (dai sacchettini biodegradabili alle merendine), dalle fobie sui medicinali dei novax, ai bambini da proteggere di Bibbiano. Le individua, le alimenta e le fa proprie, difendendole o facendo finta diRead More →

Comunque da un punto di vista psicologico la dinamica sembra quella di quelle coppie che litigano per qualunque stronzata, da chi deve portare fuori l’immondizia o se l’altro ha lasciato la luce accesa in bagno.È quella dinamica in cui si è persa completamente la lucidità, non ci si interroga neancheRead More →

Tra un Salvini razzifascista e un Renzi filantropo il passo è breve: perché vi è differenza sostanziale tra chi fa marcire clandestini in mare e chi invece nei centri di accoglienza da anni: tra chi millanta un diritto di prelazione bassopopulistico e chi invece sbandiera umanità con le tasche sueRead More →