Categoria: Editoriali

0

Gli USA, l’Iran e Israele

I rapporti fra Usa e Iran sotto la presidenza di Obama erano andati sempre migliorando fino a raggiungere un accordo di massima sul nucleare che, seppure impopolare nell’opinione pubblica iraniana, sembrava aprire la strada a una normalizzazione e una conseguente collaborazione. I presupposti c’erano tutti.

0

Cambogia: tramonto della democrazia

Gli aiuti americani infatti erano stati essenziali per l’economia cambogiana ed erano condizionati a una parvenza di democrazia ma gradatamente la Cina ha esteso sempre la sua sfera economiac nel paese e Hun Sen ritiene che ormai può anche correre il rischio di inimicarsi l’Occidente e perdere gli aiuti

Via l’evoluzionismo dai licei turchi 0

Via l’evoluzionismo dai licei turchi

  La notizia dell’esclusione della teoria dell’evoluzionimso dai curriculum dei licei turchi ha fatto il giro del mondo sollevando ovviamente sdegnose commenti in Occidente e allontanando ancora di più l’adesione della Turchia alla UE,...

0

Rouhani rieletto presidente

    Hassan Rouhani è stato rieletto presidente dell’Iran vincendo le elezioni con l’ampio margine del 67% circa, battendo il suo principale avversario Raisi. Generalmente lo schieramento che ha sostenuto Rouhani viene definito come...

0

La Corea del Nord minaccia il mondo?

La crisi della Corea del Nord se, da una parte. ha implicazioni molto più limitate di quella dell’ ISIS, dall’altra desta più preoccupazione per la presenza di armi nucleari in mano a persone non meno fanatiche dei jihadisti islamici

0

I missili di Trump

il messaggio è arrivato dovunque forte e chiaro Che poi un tale atteggiamento sia produttivo o controproducente è un fatto che vedremo nei prossimi anni

0

La telefonata di Trump

L’attenzione del mondo intero è rivolta soprattutto al terrorismo islamista. ma potrebbe esserci un fatto che potrebbe cambiare il corso della storia : il mutamento delle relazioni fra Cina e USA

0

Tramonto dello stato islamico

La fine dell’ISIS (quando verrà) non significa pero la fine del jihadismo ma imancherà pero uno stato da governare e soprattutto la prospettiva dell’affermarsi di uno stato islamista nel M. O: coltivato e sperato come prossimo in questi anni da tanti mussulmani anche in Europa

0

Il G20 e Hangzhou

il summit dei leader del G20 ha dato un grande impulso alla città che si sta affermando a livello internazionale come una destinazione turistica di livello mondiale.

0

Turchia fra laicismo e islamismo

Mustafa kemalé fondò la Turchia moderna, in stile occidentale sradicando la tradizione secolare che aveva informato l’impero ottomano.
Sì trattava però dell’opera di una minoranza occidentalizzata in conflitto con la grande maggioranza della popolazione