Turchi stessi riconobbero subito dopo la guerra la strage degli Armeni tanto che per questo furono condannati i massimi dirigenti politici che però ripararono all’estero dove furono raggiunti però da emissari armeni che li assassinarono ( o giustiziarono, se preferite)Read More →

PREMESSA Nell’immaginario occidentale il termine di “guerra santa” corrisponde subito a quello di kamikaze, attentatore suicida che semina intorno a sé morti innocenti. In realtà i due termini non esistono nell’ambito islamico: ciò che noi chiamiamo “guerra santa” corrisponde a jihad (sforzo) mentre al kamikaze corrisponde quello di shaid (martire). E nonRead More →

PREMESSA Nell’immaginario occidentale il termine di “guerra santa” corrisponde subito a quello di kamikaze, attentatore suicida che semina intorno a sé morti innocenti. In realtà i due termini non esistono nell’ambito islamico: ciò che noi chiamiamo “guerra santa” corrisponde a jihad (sforzo) mentre al kamikaze corrisponde quello di shaid (martire). E nonRead More →