Continuano a partire i migranti disperati, alcuni non ce la fanno e muoiono nelle acque che dovrebbero portarli verso la salvezza. Fresca di memoria è la foto-simbolo di Aylan, il bimbo privo di vita sulla spiaggia turca rifiutato dal Canada, mentre il muro ungherese oramai ultimato vuole sigillare la rottaRead More →

l’intreccio delle situazioni sul terreno e quello dell’appoggio esterno sono tali da non permettere ne la vittoria ne la scnfitta di ciascuna fazione: e ogni fazione tiene piu a rinforzarsi che a una chimerica vittoria

Si vede piu che due schieramenti contrapposti una guerra di tutti contro tutti Read More →

Batte tutti i primati di permanenza sul trono. Elisabetta II governa sul Regno Britannico dal lontano 1953. Sessantatreanni e sette mesi. Alla soglia dei suoi quasi novantanni ha superato il record della storica Vittoria, diventando la sovrana che ha regnato il più a lungo nella storia del Paese. Quando divenneRead More →

    Torniamo a parlare di Palmira, perché purtroppo, nuovamente attaccato dagli estremisti dell’Isis che hanno utilizzato trenta tonnellate di tritolo per distruggere il secondo tempio di Bel, l’edificio più importante del sito archeologico. Demolita anche la fila di colonne nelle  immediate vicinanze del tempio, risalente al primo secolo dopo Cristo.Read More →

Dal punto di vista tecnico della prospettiva del nucleare iraniano è difficile valutare le conseguenze dei negoziati di Losanna. Noi, naturalmente, non siamo in grado di dare un giudizio tecnico, ma crediamo che anche per gli esperti i risultati siano molto dubbi. Bisognerà vedere poi come andranno nella realtà leRead More →

Riesce difficile seguire l’andamento delle vicende del Medio Oriente i cui sviluppi spesso paiono anche agli esperti imprevedibili. Il punto essenziale è che non esiste un solo conflitto intorno a cui si raccolgono gli attori politici ma vi sono un gran numero di conflitti che si intersecano creando un calendoscopioRead More →

Si allude a un fenomeno non diffuso, marginale. ma pur sempre significativo . Alle donne islamiche non è permesso combattere nel jihad : alcune giovani donne tuttavia hanno deciso di dare un loro contributo, tutto femminile, offrendosi come “consolazione” per i veri e propri combattenti uomini: Un certo numero, ancheRead More →