Ritorna, dopo otto mesi di riposo, il più longevo programma de La7, condotto come sempre, da Daria Bignardi, ma affiancata (novità) da un’altra presenza femminile, l’arguta, intelligente  e veloce Geppy Cucciari  che occupa lo spazio dell’anteprima con il monologo della sua “agenda”, nella quale la comica sarda – accompagnata musicalmenteRead More →

Dopo la curiosa pretesa del PD per un passo indietro del Movimento Arancioni in alcune regioni a rischio per la vittoria al senato, inizia il secondo atto della fanta-commedia all’italiana: la propaganda sul “voto utile”. In pratica, secondo la logica dei vertici del PD, il nuovo movimento degli Arancioni, cheRead More →

Il leader di Sel è ospite dell’approfondimento domenicale condotto da  Maria Latella su Skytg24 dal titolo L’Intervista che prevede,  un faccia a faccia, a commento della situazione politica e dell’impegno futuro del Centro sinistra. Nicola Vendola detto Nichi è nato a Bari nel ’59. È un politico italiano di 54Read More →

Reazioni a catena alla trasmissione di  Michele Santoro, Servizio Pubblico. Quello che per me è stata la conferma di un rudere degli anni ’90,  non in grado di reggere il difficile momento storico italiano, per altri, al contrario,  è stata una performance che consente al Cavaliere di rimontare in sellaRead More →

Nell’arena di Servizio Pubblico va in scena l’evento, l’ultimo show del tour mediatico di Silvio Berlusconi che, impavido o incosciente affronta il confronto televisivo con Travaglio &. Da Michele Santoro è impossibile fare di testa propria. Improbabile tirare i fili e farsi una celebrativa autointervista,  il peso del conduttore siRead More →

Il tour mediatico del  leader del Popolo della Libertà Silvio Berlusconi prosegue, sbarcando alla 7, ospite di Lilly Gruber. Nuovamente protagonista di un altro diverbio e scontro con la conduttrice e giornalista di Otto e Mezzo che fatica a frenare la verve del Cavaliere che poco tollera interruzioni, critiche o anche soloRead More →

Ultimi giorni prima delle feste ed ecco puntuali le notizie del TgLa7 per finire, con due  punti fermi,  questo travagliato anno: si vota il 24 febbraio e ci sarà anche Mario Monti. La data è stata ufficializzata dal Consiglio dei Ministri, si voterà per Camera, Senato, Lombardia, Lazio e Molise.Read More →

Omnibus notte su La7 si dedica agli avvenimenti di una giornata ricca di colpi di scena. Notizie decisamente importanti. Tre uomini in gioco. Il primo è Mario Draghi, uomo dell’anno per il Financial Times. Il governatore della BCE è stato incoronato perché ha difeso a spada tratta l’euro e laRead More →

Cambio di stagione e largo ai giovani, spiega in apertura di puntata Gad Lerner mentre, L’infedele chiude i battenti, dopo oltre dieci anni di trasmissioni.  Il talk show in onda dal 2002, ogni lunedì su La7 lascia il posto a Piazza pulita di Corrado Formigli, il quale, scalzato dal maestro, Michele Santoro,Read More →

Monti si dimette. La crisi accelera e ci aspettano giorni di grande confusione. La crisi truffa e le ricette del “Rigor Mortis” Montis continuano a produrre i loro effetti nefasti sul paese. Il prossimo anno, secondo molti economisti, le cose peggioreranno ulteriormente. Dal punto di vista politico, ritengo si debba riflettereRead More →

Il Tg di Rai 3, il Tg de La7 e Ottoemezzo non possono non occuparsi dei recenti fatti causati dalla presa di posizione del PdL con Angelino Alfano, che dichiara alla Camera che è finita l’esperienza Monti. A pilotare la crisi – che un tempo sarebbe stata definita extraparlamentare –Read More →

Una giornata cruciale. Una giornata in cui si è rischiata la caduta del governo Monti. Una giornata in cui il PDL ha fatto sentire tutta la sua improvvisa distanza dall’esecutivo. Il telegiornale di Mentana dedica l’intero spazio informativo a questi nuovi avvenimenti che sconvolgono l’assetto politico italiano. Tutto è cominciatoRead More →

Ad ammetterlo è stato lo stesso Renzi subito dopo la chiusura dei seggi elettorali per il ballottaggio delle primarie di Centrosinistra, riconoscendo che Pierluigi Bersani aveva vinto. Nel suo primo discorso da sconfitto il Sindaco di Firenze ha detto: “non ho saputo scrollarmi di dosso l’immagine del ragazzino”. Probabilmente aRead More →