smog

I volontari di Greenpeace hanno organizzato oggi flash mob in 23 città italiane, per denunciare l’impatto ambientale e sanitario dei veicoli diesel sulle nostre strade. Ai semafori delle vie più trafficate o congestionate i volontari hanno ironicamente fatto pubblicità a un nuovo prodotto, un detersivo di nome “Diesel”, testato suiRead More →

Negli ultimi tempi il tema “clima” è stato molto battuto dalle testate giornalistiche di tutto il mondo : si passa dai molteplici summit alle difficili scelte che le amministrazioni internazionali sono chiamate ad effettuare per approfondire seriamente i rischi legati al cambiamento climatico e iniziare a formulare risposte opportune. EdRead More →

erplan-wocc

Mantenere l’integrità del farmaco, evitare le escursioni termiche e tutelare il consumatore da possibili contraffazioni sono le tematiche principali intorno a cui ruoterà la quarta edizione di Cold Chain Pharma Forum, evento che, organizzato da IIR, ha come obiettivo ottimizzarne la catena distributiva. In questa edizione, a cui parteciperanno esponentiRead More →

cold-chain-pharma-forum

Quando compriamo un farmaco, una delle prime cose che guardiamo è la data di scadenza, ma siamo sicuri che il prodotto che abbiamo appena acquistato sia stato conservato in modo opportuno, al fine di mantenerne la qualità e l’efficacia? Molto spesso la conservazione del farmaco, durante il trasporto e poiRead More →

Una scritta umana di trecento metri quadri, composta da 105 persone sulle spiagge di Barletta, in provincia di Bari, per mandare un messaggio inequivocabile: “NO OIL”. Con questa azione, ripresa dall’alto, i volontari di Greenpeace della Puglia hanno dato il via alla campagna referendaria dell’associazione contro le trivelle. Il 17Read More →

Dalle località sciistiche ai parchi urbani, dai boschi ai monti di tutta Italia, gli amanti della natura insieme agli attivisti di Greenpeace hanno deciso di vestirsi in maniera inconsueta – sfruttando l’ultimo fine settimana di Carnevale – per protestare contro la presenza di sostanze chimiche pericolose e persistenti, dannose perRead More →

Animali e persone ringraziano. Il sindaco di Ragusa ha emesso un’ordinanza che vieta l’uso dei tradizionali botti di fine anno, motivando la sua decisione come misura precauzionale “di rischi derivanti dall’utilizzo di materiale pirotecnico in occasione dei festeggiamenti per il Capodanno 2016, con particolare riferimento al divieto di utilizzo diRead More →

L’olio di palma è l’indagato e sospettato di provocare gravi danni alla salute. Dietro il 50% dell’alimentazione industriale c’è l’olio di palma ma le aziende italiane che usano il palma in quasi tutti i prodotti alimentari cercano di ignorare questo problema, a favore dei vantaggi economici che ne ricavano. InchiesteRead More →

Si conclude in data 20/11/15 il convegno dal titolo “Una nuova sanità per Firenze Capitale”. Organizzato presso l’Aula Magna, Chiostro del Maglio – Caserma Francesco Redi (sede del poliambulatorio dell’Istituto Geografico Militare – conosciuto come IGM), l’evento ha già riscosso consensi risultando momento di sintesi, di alto profilo, dal punto di vistaRead More →

A seguito della polemica scoppiata nei giorni scorsi relativa al consumo di carni rosse e insaccati, tutti hanno cominciato a domandarsi quali siano le principali cause dell’insorgenza tumorale, è una questione di qualità o di quantità? L’allarme choc lanciato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità secondo cui le carni rosse e gliRead More →

Ieri si è conclusa la mia quarta esperienza come prof di sostegno a scuola media, in quattro istituti diversi, con bambini e bambine con sei disabilità diverse ma con un unico denominatore comune: essere trattate come docenti di serie B dalla maggioranza delle colleghe cosiddette “curriculari”, termine che non significaRead More →

Nella giornata di ieri volontari e attivisti di Greenpeace sono scesi in piazza in 27 città italiane, da Milano a Palermo, per informare le persone sui danni ambientali causati dall’agricoltura industriale e dall’impiego massiccio di pesticidi. Ma anche per promuovere con gesti concreti la necessità di passare al più prestoRead More →