Quest’anno il sole di maggio e le temperature miti di primavera hanno tardato ad arrivare ma nonostante questo in migliaia si sono presentati alla seconda edizione della Marcialonga firmata Avis Comunale Ragusa. Tantissime magliette bianche hanno marciato per le strade del centro storico ibleo. Tante famiglie, tanti bambini, molti giovaniRead More →

Sabato scorso (30 marzo) i volontari di Greenpeace hanno manifestato a Bari con lo slogan “All you can M-Eat”, invitando i passanti a provare il “Menu PAC-co degli allevamenti intensivi”: una lista di specialità invisibili di cui ci “nutriamo”, dall’insalata di nitrati alla zuppa di liquami. Obiettivo: denunciare un sistemaRead More →

Aumentano le esportazioni, diminuiscono le importazioni, e il nostro Paese registra un risultato positivo notevole sorpassando, per quanto riguarda il rapporto import-export, il Regno Unito. Merito dei clienti dei mercati extra-europei, stando alle ultime recensioni che testimoniano il miglioramento delle performance commerciali di buona parte dell’imprenditoria nostrana. Commenti e opinioniRead More →

“Sguardo al futuro e radici nel passato” sono parole di Gianstefano Passalacqua, leader per passione ed una forza che lo spinge a raggiungere una individualità esclusiva e irripetibile, quella stessa che gli gnostici declinano come “scintilla” e che Eckhart affermò risiedere, in modo costitutivo e ultimativo, nell’anima. Alla scoperta dell’unicità,Read More →

Continua il nostro viaggio tra i “cervelli ragusani in fuga”. Oggi incontriamo Luca Cavalieri, 28 anni, “Digital Media planner” per una grande azienda di comunicazione milanese. Luca, come sei finito a Milano? Se vogliamo essere precisi, ci sono finito due volte. La prima per l’università, la seconda per scelta diRead More →

Si chiama “Cosi come sei” la nuova associazione che si affaccia alla vita sociale e consociativa di Ragusa. Nata nel luglio di quest’anno per iniziativa di alcune famiglie, si occupa di assistenza a persone affette da disabilità intellettive, comportamentali e motorie di età compresa tra i sette anni  e quellaRead More →

Questa mattina i volontari di Greenpeace sono entrati nei supermercati di 18 città italiane e hanno lasciato tra gli scaffali dei cartoncini con la scritta “OREO – BASTA OLIO DI PALMA CHE DISTRUGGE LE FORESTE”. Il messaggio, diretto a Mondelēz, chiede il rispetto da parte della multinazionale statunitense dell’impegno presoRead More →

Nella società dell’immagine arriva anche una maglietta nera indossata, pochi giorni fa, durante la manifestazione di Predappio, paese natale di Benito Mussolini, per l’anniversario della marcia su Roma, dalla militante di Forza Nuova, Selene Ticchi D’Urso, e recante la scritta “Auschwitzland”. Un corteo di “nostalgici”, in cui una donna esibisceRead More →

Quando pensiamo ai Vigili del Fuoco lo facciamo immaginandoceli, purtroppo, alle prese con disastri ed emergenze intenti al salvataggio delle persone. A volte, invece, li vediamo, con la fantasia, arrampicati su un albero per salvare un gattino salito fin lassù e poi incapace di tornare giù. Diciamolo subito: compito deiRead More →