Il poema è come noi: né ritmo musicale di sillabe, respira, limpido naviga, aspetta giusto il tempo di una lettura e poi di colpo, senza volere tace… Così recita un passo del poemetto “Sangue lontano” contenuto nella raccolta “Distratti e lontani”: cinque versi che esprimono, tra le altre cose, l’ideaRead More →