“…credo che già il titolo, di per sé, inviti il lettore a predisporsi alla lettura con animo particolare che suggerisca, a chi inizia a sfogliare il romanzo, di bussare piuttosto che aprire bruscamente per leggere nelle pieghe esistenziali di un individuo un travaglio interiore che, a un certo punto, loRead More →

Riceviamo e volentieri pubblichiamo: di Patrizia Cimini La favola violenta della vita in questa scrittura ha trovato una interprete di livello. L’opera “Gemelli sì, ma biovulari” di (nom de plume?) Marca Sfavilla parla di uno scorrere di eventi autobiografici. Leggendo la prefazione il lettore viene informato che questo è l’intentoRead More →