“… dopo anni in cui abbiamo stretto la cinghia, questi soldi potrebbero essere usati per darli ai cittadini! Noi abbiamo pensato a cento euro in più annui da aggiungere a quei 1000 (i famosi 80euro al mese), ma potrebbero essere anche cento da aggiungere alle pensioni minime. Oppure DUEMILA come “bonus bebè” per le cinquecentomila coppie di genitori che decidono ogni anno di avere un figlio…” Read More →

Ammettiamolo, aveva ragione Lui. Perché, dopo averla negata per anni, se adesso si sta giocando sulle misure da prendere per superarla: aumento dell’Iva, no, meglio il contributo di solidarietà per i redditi superiori a novantamila euro, no, meglio su quelli oltre i duecentomila euro, no, meglio non far riscattare ilRead More →

Crisi o elezioni. È stato questo l’aut aut che il nostro Presidente del Consiglio dei Ministri ha dato all’Italia. Nel senso che “o il Governo ottiene la fiducia in Parlamento, oppure si torna a votare”. A me, questa, sembra una posizione più che legittima, perché mi sembra legittimo che ciascunoRead More →