In pochi giorni abbiamo avuto il piacere e l’onore di vivere momenti intensi e commoventi che proverò a raccontarvi. Durante il nostro periodo di volontariato nel carcere di Augusta abbiamo stretto amicizia con una persona, detenuta là per una breve condanna che si sta rivelando assolutamente ingiusta, quindi da innocente;Read More →

“…Carmelo è un uomo ombra però posso toccare le sue parole impresse nelle pagine di questo libro. Le parole, la fantasia, il dolore, l’ostinazione, l’amarezza, la dolcezza e la durezza di Carmelo sono corpo, il corpo di un uomo libero…”: queste parole tratte dalla prefazione di Vauro Senesi, celebre vignettistaRead More →

Pubblichiamo la lettera che Sebastiano Milazzo ha scritto alla direttrice della Biblioteca Nazionale di Firenze. Nel frattempo, Sebastiano è stato trasferito, per “punizione”, perché, come ergastolano, aveva semplicemente rivendicato il suo diritto a stare da solo in cella, nel carcere di Carinola.Read More →

L’anno scorso il partito Radicale ha immaginato, per la prima volta, il “Ferragosto in carcere”, una sorta di blitz senza preavviso messo in atto solo da esponenti di questa formazione politica; quest’anno invece i Radicali sono riusciti a coinvolgere, programmandolo con molto anticipo e dandone larga risonanza su tutti gliRead More →

L’on. Rita Bernardini, radicale eletta nelle liste del PD e membro della commissione Giustizia della Camera, al 10° giorno di sciopero della fame per porre all’attenzione di tutti la situazione esplosiva delle carceri italiane giustamente definite da Marco Pannella “discariche umane”, ieri pomeriggio ha voluto fare una seconda visita ispettivaRead More →

Il segretario generale del SAPPE, sindacato autonomo polizia penitenziaria, è venuto oggi in visita ispettiva al carcere di Augusta, lo abbiamo incontrato poco fa, in uno dei corridoi della casa di reclusione, accompagnato dal commissario, dott.ssa Calcaterra. Ci auguriamo vivamente, come volontari in questa struttura da vario tempo, che laRead More →

“I detenuti ammessi alla semilibertà o al lavoro all’esterno, previsti, rispettivamente, dall’art.48 e dall’art. 21 dell’ordinamento penitenziario, legge 26 luglio 1975, n.354, possono lavorare all’esterno dell’istituto. L’impresa che assume un detenuto deve rispettare la normativa previste dalla contrattazione collettiva nazionale. La richiesta nominativa di assunzione va rivolta al direttore del carcere e deve contenere iRead More →

L’on. Bernardini, deputata radicale eletta alla Camera nelle liste del PD, ha voluto concludere le sue visite ispettive nei centri accoglienza e nelle strutture penitenziarie della Sicilia orientale con la visita-blitz, questa mattina, al carcere catanese di piazza Lanza e anche in questa occasione siamo entrati con lei. In questaRead More →

Appena concluso lo sciopero della fame, durato più di due settimane, per ottenere la calendarizzazione della sua mozione sulle carceri alla Camera che verrà discussa, finalmente, agli inizi di gennaio, l’on. Rita Bernardini, radicale eletta nelle liste del PD, ha organizzato una tre-giorni in Sicilia per visitare alcuni centri d’accoglienzaRead More →

Ecco cosa ci ha detto stamattina un detenuto di una sezione “speciale” del carcere di Augusta prima di iniziare la proiezione settimanale del film nell’ambito della nostra attività di volontariato. Questo signore “ristretto” (preferiamo questa denominazione a quella usuale di “detenuto” o “carcerato”) ha presentato questo suo progetto, di cuiRead More →