l 18 e 19 maggio Villa Franceschi ospita “Domina”, un progetto ideato dalla Commissione Pari Opportunità e dall’Associazione Internazionale Identità Europea, con il patrocinio dell’amministrazione comunale, che ha l’obiettivo ambizioso di riscoprire il ruolo reale e lo status sociale della donna in epoche passate. L’edizione 2018 è dedicata al MedioevoRead More →

Manca poco al matrimonio reale e alla storia della monarchia britannica si aggiungerà, per la prima volta,  un elemento innovativo, non solo la promessa sposa è un’attrice, divorziata ma è anche birazziale, ovvero con origini afroamericane da parte di madre, irlandese/olandese da parte di padre. Se già Barak Obama nonRead More →

Tutti conosciamo la storia di Anna Frank, la ragazzina diventata simbolo della ferocia nazista, privata prima della sua adolescenza e poi della vita, morta ad Auschwitz con la sola colpa di essere ebrea. Ovviamente Anna non è stata la sola, i numeri delle vittime sono noti, meno noti i loroRead More →

Nella giornata internazionale dedicata alle donne che ci ricorda le faticose storiche conquiste sociali e politiche vogliamo cogliere l’opportunità per sottolineare il numero delle vittime, che ancora subiscono la supremazia dell’ideologia maschile. Il nostro pensiero solidale va alle violenze, al femminicidio e alle discriminazioni che occupano quotidianamente l’attenzione mediatica italiana.Read More →

Sì, c’è stato un tempo nella nostra storia nel quale i percussionisti e i suonatori di tamburi più importanti erano donne. La prima “drummer” nota della storia fu una sacerdotessa della Mesopotamia chiamata Lipushiau. Visse nel 2380 a.C nella città stato di Ur che, a quel tempo, aveva conquistato tutteRead More →

  Signore, vorremmo presentarvi “ladyball”. Progettato per essere “tocco morbido per una presa da donna, facilmente giocabile per l’abilità di una donna e alla moda per lo stile di una donna”. È questo un prodotto che incoraggerà le donne a giocare a calcio? O le indebolirà avallando gli stereotipi? LaRead More →

Stavolta è la provincia di Caltanisetta, precisamente Niscemi, che registra ancora una volta la fine violenta di una storia d’amore. Non si ferma nemmeno davanti alla bimba di tre anni il camionista Santo Pisano, che non ragiona più, accecato dalla gelosia, prima discute violentemente, poi scaccia da casa la conviventeRead More →

I bambini devono giocare e vivere il loro stato di transizione alla fase adulta in armonia e serenità. Il modo in cui vengono educati influisce sul loro sviluppo e sulla loro futura vita. Devono veder soddisfatti i loro bisogni emotivi primari e quando vengono disattesi subentra in loro la tristezzaRead More →

Colei che ha fatto capitolare Giulio Cesare e Marco Antonio facendo della seduzione un’arma fatale, aveva un segreto per accentuare il suo potere ammaliante. Un’essenza intensa e dal profumo irresistibile. Si chiama Afarsemon, una pianticella dai fiori gialli che cresceva nelle oasi nei pressi del Mar Morto e che diffondevaRead More →

Il luogo? Provincia di Catania, precisamente Nicolosi, ai piedi dell’Etna. I nomi? Luca e Giordana. I cognomi, poco importano. Età? 24 lui, 20 lei. Avevano una figlia di quattro anni e una storia d’amore terminata. Luca l’ha ammazzata, non accettava questa fine. Da due anni non convivevano più, ma luiRead More →

Situata nel centro di Ragusa, la scuola Danzaperdire da anni offre ambienti accoglienti con sale attrezzate e personale qualificato in ogni forma di espressione in grado di offrire ai propri allievi la danza in tutte le forme che la contraddistinguono e completano. A questo proposito da quest’anno l’equipe si èRead More →

Pagina 1 di 41234