Avvelenato da mani umane, quelle stesse che lui ha cercato e salvato. Così è morto Kaos, il pastore tedesco, di poco più di tre anni, impegnato nel salvataggio delle vittime del terremoto del Centro Italia. Del resto, era solo, un cane, che importanza ha per l’essere umano che ad Amatrice,Read More →

Ignorando ogni decisione della Corte internazionale di Giustizia, il Giappone ha ripreso la caccia alle balenottere. La battuta ai cetacei è per di più avvenuta utilizzando arpioni con punte munite di granate esplosive, per far emergere gli animali, un metodo discutibile dal momento che l’animale muore sul colpo raramente. DelleRead More →

Puntuale e inesorabile ogni anno, la mattanza alle isole Faroe è ricominciata. 150 globicefali uccisi a coltellate. 150 mammiferi massacrati nel primo giorno di caccia. A renderlo noto è l’organizzazione senza scopo di lucro Sea Shepherd Conservation Society, che da anni si batte contro questa pratica barbara e per laRead More →

Dati ufficiali, da gennaio a oggi, i morti sul lavoro, in Italia, hanno raggiunto quota 255. Uno spaventoso resoconto che deve far riflettere sulle condizioni dei lavoratori, sulla formazione del personale, sulle sicurezze da adottare e sulla quantità delle ore lavorate. Dopo la crisi, la ripresa delle attività lavorative haRead More →

Fuga di gas al centro storico di Catania: per due vigili del fuoco appuntamento con la morte. La terza vittima è Giuseppe Longo,  un sessantenne che abitava e lavorava come riparatore di biciclette nell’edificio. Feriti altri due pompieri e ricoverati, non in gravissime condizioni, all’ospedale Garibaldi. Ieri sera, martedì 20Read More →

Sono passati giorni dall’attentato di Parigi e mentre qui parliamo, ci confrontiamo, scriviamo, là vanno a dormire con la paura e si alzano con la paura. Lentamente si cerca di reagire e di tornare alla normalità, dimenticando l’attuale e ricordando il prima. Si sentono tesi i parigini, la polizia èRead More →

Ancora una tragedia del mare. Chi tentava la fuga verso la salvezza ha trovato la morte nelle acque della costa turca. Tante le parole scritte e dette in questi ultimi tempi per testimoniare la disperazione di chi tenta il tutto per tutto per trovare un futuro diverso da fame, guerraRead More →

Stavolta è la provincia di Caltanisetta, precisamente Niscemi, che registra ancora una volta la fine violenta di una storia d’amore. Non si ferma nemmeno davanti alla bimba di tre anni il camionista Santo Pisano, che non ragiona più, accecato dalla gelosia, prima discute violentemente, poi scaccia da casa la conviventeRead More →

I bambini devono giocare e vivere il loro stato di transizione alla fase adulta in armonia e serenità. Il modo in cui vengono educati influisce sul loro sviluppo e sulla loro futura vita. Devono veder soddisfatti i loro bisogni emotivi primari e quando vengono disattesi subentra in loro la tristezzaRead More →

In tutta Europa l’emergenza migranti non si ferma, ma uno sparo ha fermato un afgano che tentava di varcare la frontiera. La polizia bulgara ha sparato nella notte. E’ la prima volta che viene ucciso un migrante mentre chiede asilo, secondo il parere tollerante. Mentre tentava di entrare illegalmente nelRead More →

È  un tipico piatto tipico francese e per tradizione un cibo di lusso, ma è il frutto di una crudele realtà dell’industria. È il fegato d’oca o di anatra e per produrlo milioni di animali sono sottoposti al gavage, l’alimentazione forzata, una pratica condannata anche dall’UE. Numerose le campagne lanciateRead More →

Il luogo? Provincia di Catania, precisamente Nicolosi, ai piedi dell’Etna. I nomi? Luca e Giordana. I cognomi, poco importano. Età? 24 lui, 20 lei. Avevano una figlia di quattro anni e una storia d’amore terminata. Luca l’ha ammazzata, non accettava questa fine. Da due anni non convivevano più, ma luiRead More →

Dieci anni passati invano? Dopo Federico, una lunga teoria di morti simili: o durante fermi di polizia, o in situazioni di privazione della libertà. Ricordiamone alcune: Giuseppe Uva, Stefano Cucchi, Dino Budroni, Michele Ferrulli, Riccardo Magherini. Sono questi i nomi che evocano vicende che hanno acquistato una qualche notorietà. PoiRead More →

Amnesty International, l’organizzazione internazionale per la difesa dei diritti umani, che si riconosce nei principi della solidarietà internazionale, non poteva chiudere gli occhi di fronte all’esodo biblico che minaccia di travolgere tutte le democrazie europee. Da gennaio 2015, più di 411.000 persone, in gran parte rifugiati, hanno intrapreso viaggi pericolosiRead More →

Dietro alla drammaticità degli sbarchi, un siracusano combatte la sua battaglia legale. Dal 2009, in Italia, è lui l’inarrestabile “cacciatore di scafisti”, il sostituto commissario della Polizia di Stato Carlo Parini, responsabile del Gruppo interforze di contrasto all’immigrazione clandestina. Nonostante gli arresti gli scafisti continuano a fare affari d’oro. DopoRead More →