“La Venere Rea”, titolo che gioca  sull’assonanza interna ma anche sull’aggettivo “rea” come colpevole e già da qui si intuisce che non sarà un libro “comune”. Oltremodo interessante la scelta stilistica di utilizzare, come forma di scrittura, sia lo scambio epistolare che quello del diario che dell’inserimento di una narrazioneRead More →

Si è appena conclusa la semifinale al torneo WTA di tennis di Parigi tra l’azzurra Flavia Pennetta, 12esima nel ranking mondiale, e la ceca Lucie Safarova, 46sima, vinta, imprevedibilmente, dalla ventitreenne tennista ceca per 4-6, 6-3, 6-4 nel tempo di gioco di 1h 45′ 04″ Sulla carta si preannunciava unRead More →