Che si trattava di un’opera diversa, caratterizzata da una regia particolare lo si intuisce già all’ingresso della platea, luogo nel quale è posta la maschera funebre di Agamennone colorata in maniera moderna, decorata da graffiti policromi, ma trovarsi all’interno della rappresentazione, vivere il pathos dei personaggi, essere coinvolto nella furia,Read More →