Contatti d’arte a Catania

Print Friendly, PDF & Email

Domenica 4 ottobre alle 20.30 presso la Cavea del Monumento ai Caduti in viale Africa a Catania si terrà uno spettacolo di musica, teatro e pittura, dal titolo “CONTATTI D’ARTE”, organizzato dalla Presidenza della II Municipalità di Catania con la collaborazione del Teatro del Tre e l’ERSU, l’Ente Regionale per il diritto allo Studio Universitari; evento fortemente voluto,  promosso e supportato in prima persona dal presidente della II municipalità, Alessandro Condorelli, che ha trovato dei perfetti partners, degli ottimi referenti per iniziative promosse in nome della cultura e della città, nell’ERSU e nel Teatro del TRE.

La serata sarà gratuita e ha lo scopo di valorizzare un monumento simbolo di Catania e della sua storia per farlo uscire dall’oblio e dal disinteresse collettivo in cui si trova.

Lo spettacolo è suddiviso in quattro momenti artistici diversi: inizierà “L’ensamble” dell’orchestra sinfonica dell’ERSU; seguirà “Corti teatrali” a cura del Teatro del Tre con la regia di Gaetano Lembo, direttore artistico, e gli allievi del III anno dell’Accademia; Gianmarco Arcadipane, Anna Patanè, Melania Puglisi e Daniele Sapio reciteranno brani tratti da note opere teatrali, tra gli altri “Pigmalion” di George Bernard Shaw e “Caretaker” Harold Pinter, testo che sarà poi ripreso, nella prossima stagione teatrale, dallo stesso Lembo in coppia con Francesco Scimemi.

Terzo momento di arte “I colori dell’anima”, performance pittorica di Marco Iozza, che prenderà corpo nel corso della serata ed infine il momento musicale a cura dei Sountrack, una “tribute band” di Elisa, vocalist Clelia Granata e chitarristi Marco Miceli e Alfio Grancagnolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *