Massoud Mohammadi, professore di fisica nucleare presso l’università di Teheran, è stato ucciso, oggi martedi 12 gennaio, quando una bomba legata a una moto è stato attivata da un telecomando fuori dalla sua casa. nel quartiere Qeytariyeh, nel nord di Teheran
Mohammadi è stato definito dai media iraniani un “fedele” della rivoluzione iraniana Read More →