Incidente mortale nel ragusano

Print Friendly, PDF & Email

incidenteautoGrave incidente stradale, ieri sera, in contrada Canicarao, in territorio di Comiso, in provincia di Ragusa.

Intorno alle 23 un furgone Fiat Iveco Daily, su cui viaggiavano tre tunisini residenti nella cittadina iblea, è uscito di strada andandosi a fermare su un terreno adiacente, evitando per puro miracolo lo schianto che una casa privata.

Alì Saber, di 23 anni, che viaggiava sul sedile posteriore, ha perso la vita, mentre il giovane che era al volante guarirà in otto giorni. Più grave, invece, il passeggero seduto accanto all’autista: per lui la prognosi è riservata avendo riportato numerose fratture e lesioni ai polmoni, al fegato e al rene.

Copia di 20100412_013

Su posto sono subito intervenute le squadre dei Vigili del Fuoco del Comando di Ragusa, che per estrarre i feriti dalla lamiere contorte hanno dovuto utilizzare le cesoie idrauliche, e una pattuglia della Polizia Stradale per i rilievi di competenza. La zona è stata poi messa in sicurezza.

Si ignorano invece le cause dell’incidente. È probabile che il furgone sia uscito di strada a causa dell’asfalto bagnato e della presenza di pozze d’acqua che rendono impossibile rendersi conto del fondo stradale sconnesso. Sono anche in corso accertamenti per verificare il tasso alcolemico del conducente del mezzo.

(Le immagini sono pubblicate per gentile concessione dell’Archivio Fotografico dei Vigili del Fuoco)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *