Apre il distaccamento di Santa Croce Camerina

Print Friendly, PDF & Email

comando ragusaSe ne parlava da anni, dopodomani il sogna diventerà realtà. Stiamo parlando del distaccamento dei Vigili del Fuoco Volontari di Santa Croce Camerina che martedì prossimo aprirà i battenti.

L’idea di aprire una sede nel territorio di Santa Croce Camerina, utile soprattutto nei mesi estivi, era venuta a un gruppo di Vigili Volontari, giovani cioè che dopo aver svolto la leva militare nel Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, vengono periodicamente richiamati in servizio per supplire le croniche carenze di personale che affliggono il Corpo Nazionale.

Ma, siamo in Italia, e da noi tra il dire e il fare c’è sempre più del mare, così, un’idea in apparenza semplice, che ha subito trovato una sponda nel Comune di Santa Croce Camerina, che ha individuato, ristrutturato e messo a disposizione un immobile e la fattiva collaborazione del Comando Provinciale di Ragusa, c’ha messo ben sei anni a diventare cosa concreta.

Con un decreto del 21 maggio, il Ministero dell’Interno ha dato il nulla osta all’apertura del distaccamento. Così, martedì 22 giugno, alla ore 10,30, il sindaco della cittadina iblea, Lucio Schembari, consegnerà ufficialmente i locali, siti in contrada Pezza, destinati ad ospitare il distaccamento.

La nuova sede avrà in dotazione mezzi operativi, attrezzature tecniche e dispositivi di protezione individuale, messi a disposizione dal Corpo Nazionale, di prim’ordine e da mercoledì, grazie alla collaborazione di un gruppo di giovani che credono nell’impegno civile, diverrà operativa nella loro opera di supporto alle squadre del Comando Provinciale di Ragusa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *