Il consiglio dei ragazzi

Print Friendly, PDF & Email

federico piccittoIstituire un Consiglio Comunale dei ragazzi al fine di favorire un accesso diretto, da parte dei giovani ai meccanismi istituzionali ed amministrativi della città.

E’ questo l’obiettivo del Sindaco Federico Piccitto che ha intenzione per tale motivo di proporre in occasione della prossima seduta della Giunta Municipale l’adozione di questo importante provvedimento.

“Tra i compiti principali del nuovo organismo – dichiara il primo cittadino – che saranno disciplinati da uno specifico regolamento redatto ed approvato nei prossimi giorni,  rientra la possibilità di fornire all’Amministrazione Comunale consigli utili rispetto alle esigenze manifestate dai cittadini più giovani, specie in ordine a temi che li riguardano da vicino. Il Consiglio Comunale dei ragazzi sarà inoltre chiamato a svolgere compiti di natura educativa rispetto alla diffusione, negli istituti scolastici, di una maggiore conoscenza della Costituzione italiana, della pratica della democrazia partecipata, dell’educazione alla cittadinanza, della legalità e della responsabilità civica”.

Saranno gli studenti iscritti alle ultime due classi degli istituti primari ed alle tre classi di quelli secondari di primo grado presenti nella città di Ragusa ad eleggere i membri dell’organismo che dovrà poi procedere all’elezione del Presidente, del vice Presidente e del Sindaco dei ragazzi. Quest’ultimo, provvederà a nominare 8 assessori scelti tra i consiglieri.

“Un’iniziativa che si prefigge di avvicinare l’istituzione pubblica al mondo giovanile – dichiara il primo cittadino –  per ascoltare il punto di vista di tutti i cittadini, specie dei più giovani. Il Consiglio Comunale dei ragazzi rappresenta infatti una preziosa opportunità per migliorare ulteriormente il servizio offerto alla città”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *