“Esco o non esco” lo spettacolo di “Teatro Drao e Teatro Tre” di Ancona in gara alla VI edizione del Gran Premio Nazionale Teatro Amatoriale

Print Friendly, PDF & Email

Alla VI edizione del “Gran Premio Nazionale Teatro Amatoriale”, evento inserito nel cartellone del Catania SummerFest e promosso dalla Fita, Federazione Italiana Teatro Amatori, presieduta da Carmelo Pace ed organizzata dal “Teatro Stabile Mascalucia Mario Re”, diretto da Rita Re, e dal Comitato Regionale Fita Sicilia, concorre la pièce inedita “Esco o non esco” scritta e diretta Marzia Paoletti di Teatro Drao e Teatro Tre di Ancona in scena sabato 25 settembre, ore 21.00, al Parco Trinità Manenti di Mascalucia. “Nello spazio intrauterino in cui il protagonista comincia a sentirsi un pó costretto-dichiara Marzia Paoletti- sente i suoi parenti che ordiscono e subiscono congiure”. Una pièce surreale e grottesca dove è difficile stabilire perché si decide di entrare a far parte della scena del mondo. “Come un Amleto dei nostri tempi- continua la regista- il protagonista è in balia al suo sentire riflettendo su quali sentimenti sia più conveniente indugiare e alla fine agire”. Un evento patrocinato dalla Regione Siciliana, dal Comune di Catania, dalla città Metropolitana del Comune di Catania, dai Comuni di Nicolosi, Mascalucia e Gravina e che per le Compagnie ospiti ha aderito al progetto “See Sicily” della regione per la sponsorizzazione del territorio. In caso di pioggia lo spettacolo andrà in scena al Teatro Don Bosco di Catania.

Ufficio Stampa Elisa Guccione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *