Nane Basari, il pane da mercato in Iraq ed Iran.

Print Friendly, PDF & Email

Buongiorno a tutti amici e seguaci cari. Spero sia stata una settimana spensierata e vissuta con gusto e fantasia. Oggi vorrei proporvi una ricetta molto nota in Iraq ed in Iran che si chiama Nane Basari e tradotto in lingua italiana significa pane da mercatino. Non è un pane arabo ma, visivamente vi somiglia molto. Gli ingredienti che utilizziamo per la preparazione di questo pane sono olio, zucchero, lievito, 1 Kg di farina, mezzo litro di acqua e mezzo litro di latte, sale. Gli ingredienti vanno divisi in due parti, olio, zucchero, sale, latte ed acqua insieme, da mescolare ed amalgamare creando un bel composto; la farina viene preparata e setacciata a parte per poi essere aggiunta al preparato precedente. Il tutto insieme viene fatto riposare e lievitare coperto a caldo per due abbondanti ore. Dopo vi si darà una forma schiacciata e rotonda come fossero delle piadine e  si cuociono nel forno elettrico di casa. Questo magnifico pane, bellissimo da vedere e straordinario da mangiare con ingredienti vari, verdure, ortaggi, sughi, legumi ma, anche senza accompagnamento, si chiama Nane Basari. Grazie alla nostra amica che ci ha dilettato col suo racconto e dato una dimostrazione pratica di come con poco, pochissimo,  ma tanto amore si può creare il tutto. Buon appetito e grazie per avermi seguito anche oggi. Vi auguro una buona settimana e di ritrovarvi sempre alla prossima puntata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *