Salvatore Guglielmino in scena al Castello Ursino con lo spettacolo “Dall’Orfeo all’Orlando”

Print Friendly, PDF & Email

Catania- Dopo il trionfante tour di Edipo nei teatri di pietra in giro per la Sicilia il regista ed attore Salvatore Guglielmino ritorna in scena giovedì 30 dicembre, alle ore 19.00, al Castello Ursino con “Dall’Orfeo all’Orlando, dall’Angelica all’Euridice”. “È un’opera di narrazione recitata e cantata- dichiara Salvatore Guglielmino autore della regia e delle musiche- dove analizzerò le parole d’amore, possesso, prevaricazione, sottomissione ed odio raccontate nelle leggende e nei miti”. In un momento in cui importa sempre meno cercare e ricordare le origini, i significati e le leggende che potrebbero essere un ottimo manuale d’istruzione per comprendere meglio il presente Guglielmino riscopre il piacere di raccontare e far riscoprire le origini della nostra cultura riapprezzandone l’infinita bellezza. “Il primo mito che racconterò sarà quello del cantore Orfeo- continua Salvatore Guglielmino protagonista assoluto sulla scena- concludendo con Orlando l’ultimo paladino, entrambi legati indissolubilmente alle loro compagne diventate parte integrante della storia fino a superarne i loro uomini per grazia, intensità e coraggio”. Uno spettacolo che tra musica e parole guarda con attenzione e cura l’altra parte del cielo, dove femminicidi e violenza di genere ogni giorno riempiono la cronaca quotidiana distruggendo pian piano il cuore dell’umanità.

Ufficio Stampa Elisa Guccione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *