Mer. Mag 18th, 2022
Print Friendly, PDF & Email

“La grande rujna” è un lavoro inedito, un viaggio tra musica e parole. La prima parte racconta la devastante colata lavica del 1669, definita dagli storici del tempo “La grande rujna”, appunto. Testi, musiche e arrangiamenti sono di Nuccio Corallo, scritti in vernacolo.

La seconda parte è un omaggio al nostro Nino Martoglio e alla sua geniale penna poetica. I testi sono sonetti della sua Centona, musicati da Nuccio Corallo e Annamaria Zappulla, arrangiamenti di Nuccio Corallo.

“La fluidità della lava sensuale e devastante che stravolse ormai 353 anni fa l’assetto di Catania, devastando molti centri etnei. Il cuore del vulcano, Il sangue che le sobbolle dentro vive nelle viscere, Riposa sotto la stessa terra Che alimenta la vita”.

“La penna martogliana, tagliente e poetica. Affresco di vite, amori e drammi”.

In scena ci saranno: Nuccio Corallo, autore dell’opera, voce e chitarra. Antonio Longo, basso. Annamaria Zappulla, voce. Giovanni Valastro, flauto e voce. Rosa Lao, attrice e voce.

Lo spettacolo di lancio si terrà venerdì 29 aprile, alle ore 20:30, a Catania, ed è rivolto a produttori, artisti, giornalisti ed addetti ai lavori. Ingresso esclusivamente per invito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.