Mer. Lug 6th, 2022
Print Friendly, PDF & Email

Buongiorno carissimi amici di Italianotizie, bentrovati come ogni settimana.

La ricetta di questa settimana che vorrei proporvi è una tipicità di Afganistan ed Iraq che come spesso succede in verità, ritrovo sulla mia tavola siciliana sin dai tempi dell’ infanzia ed in particolare modo, nei periodi delle festività natalizie o nelle domeniche d’estate in cui cucinare in modo impegnativo era davvero un impegno arduo.

Oggi cuciniamo pizze ripiene di patate lesse e fritte in olio abbondante che nei paesi del Kurdistan abbonda. Molta frittura ed abbondante peperoncino.

Le patate possono anche essere rimaste dal giorno precedente, vengono schiacciate in modo da riempire bene l’ impasto dell’ accartocciata.

La pasta per preparare l’ accartocciata è composto da acqua, farina, sale e lievitazione naturale di circa un’ ora ed anche più.

L’ impasto pronto va steso e ripieno di patate lesse che possono essere condite con peperoncino, un pizzico di sale ed aromi naturali in base al gradimento.

Chiuse a forma di mezza luna di friggono in olio abbondante e sono pronte e buone sua calde che fredde.

Buon assaggio di pizza chiusa o come si chiamano dalle nostre parti, anche accartocciate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.