Mer. Feb 8th, 2023
Print Friendly, PDF & Email

Adesso è il momento della finale del 5 dicembre al Teatro Ambasciatori di Catania, ore 20.30. Tutti i finalisti sono pronti. Presenta Orazio Marino.

Tutto pronto per la finalissima del Saloon Talent Special che culminerà giorno 5 dicembre, al Teatro Ambasciatori di Catania, ore 20,30. Serata presentata da Orazio Marino. Ma com’è nato questo format? L’idea è nata dopo un incontro tra Rino Sampietro, che vanta un passato nel mondo musicale, tanto d’aver partecipato anche a un’edizione di Sanremo giovani, Enzo Stroscio, cultore della musica e direttore del network Globus TVOrazio Marino e Maurizio Ciancio, di Pianeta Vacanze, entrambi con un amore per i giovani, gli spettacoli e, soprattutto, le note musicali che animavano le loro estati nei diversi villaggi turistici. Tutti pensavano allo stesso progetto per la città di Catania. E come recita la canzone di Gino Paoli, “Eravamo quattro amici al bar che volevano cambiare il mondo, destinati a qualcosa in più..” decidono di creare un format che sia una vetrina per i giovani talenti siciliani, che abbiano la passione per la musica e il canto, in questo modo nasce il Saloon Talent Special… Vota la voce!. A questo punto arricchiscono la loro ‘compagnia’ avvalendosi di due professionisti del settore: il maestro Giuseppe Furnari e il discografico Riccardo Samperi. Giuseppe Furnari, direttore artistico del Saloon Talent Special, dichiara d’aver accettato questo ruolo perché “è importante far capire ai giovani che intraprendere un percorso musicale è una cosa seria. Per essere dei veri artisti è necessario conoscere la materia, studiando perché solo attraverso la preparazione si può fare il salto di qualità“.

Da contraltare, Riccardo Samperi, fondatore e produttore, sound engineer dell’etichetta TRP che ha abbracciato con entusiasmo questo progetto perché desidera che “alla nuova generazione sia dato un segnale forte sulla musica, quest’ultima deve essere vissuta come condivisione e non come pura competizione. Sicuramente l’arte non è perfezione, ma la tecnica sì, quindi lo studio e l’esperienza permettono di formare dei giovani professionisti del settore musicale“.Un board altamente qualificato per questa prima edizione, dove ognuno ha messo della propria professionalità ed esperienza per dare spazio agli artisti gli artisti siciliani per confrontarsi, incontrarsi, tutto in nome del talento. Chi vincerà? Lo scopriremo solo alla fine della serata del 5 dicembre.

Ufficio stampa Saloon Talent Special

Dott.ssa Antonella Virginia Guglielmino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *