Dom. Gen 29th, 2023
Print Friendly, PDF & Email

Catania- Nuovo appuntamento con il terzo spettacolo in programma per il cartellone “Sguardi” della Compagnia Buio in Sala diretta da Massimo Giustolisi e Giuseppe Bisicchia che il 27 e 28 gennaio, alle ore 21.00, nell’elegante sala Spazio Bis all’interno dei locali della scuola di formazione artistico teatrale Buio in Sala, al centro polifunzionale Leonardo Da Vinci, rappresenterà la tragica storia di “Charlie” spettacolo ospite prodotto dall’associazione italo francese Absinthe Teatro. Gli attori Elmo Ler, Loriana Rosto e Lina Giugfrida diretti dal regista Sebastiano Mancuso, coadiuvato da Anastasia Zuccarello, per un adattamento firmato dallo stesso regista e dall’attrice Loriana Rosto, in una sera d’ottobre raccontano la storia di due bambini, fratello e sorella, che per scappare dalla polizia si rifugiano dentro un trasformatore d’energia elettrica che serve per la costruzione di una diga. Uno vive e uno sopravvive. Dieci anni più tardi la madre, mai ripresasi dallo shock, ricostruisce i fatti di un lutto mai elaborato. “È la storia di una tragedia mai archiviata- spiega il regista Sebastiano Mancuso- che nonostante lo scorrere del tempo si presenta come una ferita che non smette di sanguinare, come l’intero spettacolo che punta ad evidenziare la tragicità del testo che schiera in forma corale una forza simbolica, inscrivendo gli ingranaggi e le colpe individuali e collettive all’interno di una dimensione umana, etica e spirituale”. Una messa in scena semplice ma carica di simbologie che parla di vita anche dopo la morte.

Ufficio Stampa @Elisa Guccione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *