Per i cinesi l’incontro con gli Occidentali fu eccezionalmente drammatico e traumatico: da sempre essi ritenevano di esser il Zhōnghua (paese di mezzo), cioè il centro del mondo, al di fuori del quale esistevano solo popoli barbari, da sempre predominava incontrastata l’idea che nulla di veramente importante potesse trovarsi fuori dalla Cina e che qualsiasi cosa potesse essere fatta meglio in Cina che altrove.Read More →